Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Consigli’

Vi segnalo, casomai ve la foste persa, una della tre presentazioni vincenti al Worl’d best presentation contest 2010 organizzato da Slideshare. La segnalo, oltre che per la sua indubbia qualità, per il fatto che si occupa proprio di presentazioni. In questo caso non contato tanto i 5 errori tipici che segnala (troppe informazioni, assenza di immagini, qualità orribile, confusione totale, mancanza di preparazione), quanto la grande efficacia espositiva e l’ottimo concept che riesce ad esprimere.

In particolare mi piacciono molto:

  • le freccine punteggiate che segnalano dei punti particolari sulle slide (ad esempio alla slide 13);
  • l’ottima capacità di “spegnere” il colore in alcune parti della slide per dare risalto al resto (ad esempio alla slide 14 o 27);
  • La coerenza interna del repertorio fotografico;
  • L’ottima pertinenza delle immagini rispetto al testo;
  • I colori degli sfondi.

Insomma, una presentazione tutta da studiare. Buon lavoro.

Read Full Post »

Vi devo confessare che il lavoro di Fabrizio Cornalba nell’ambito delle presentazioni efficaci non mi dispiace neanche un po’, ed è un vero piacere (anche se è un concorrente) segnalare le sue presentazioni, considerato che il panorama italiano a riguardo è piuttosto povero e – diciamocelo – in certe occasioni davvero scadente.

Questa breve presentazione – l’ultima del suo set su Slideshare – è davvero ben fatta e piena di consigli utili

Read Full Post »

Quelli di Carla Lattanzi sono degli ottimi consigli, che vale la pena citare. Al contrario delle indicazioni che ho segnalato nel post precedente, questi consigli valgono per le presentazioni “ordinarie”, cioè il 99% delle presentazioni che facciamo. E per questo sono tanto più preziosi.

Read Full Post »

Citando il wiki

Che cosa succederebbe se un gruppo di persone che lavorano nella scuola si mettesse assieme per costruire manuale collettivo di comunicazione digitale? Ne verrebbe fuori un bel wiki, all’interno del quale poter leggere il manuale. Molto bene fatto.

Ma non solo: scavando dentro al wiki si trovano anche alcuni preziosi suggerimenti sulle presentazioni, come le regole per una diapositiva ben formata (di questa ne riparliamo) o i consigli di stile per orientare una presentazione.

Bravi ragazzi…

Read Full Post »

Ricorda un po’ la regola dei 20 secondi di cui ho parlato più sotto, ma vale comunque la pena segnalare questi consigli per una buona preparazione di una presentazione.

By Garr Reynolds

Read Full Post »

Bert Decker suggerisce di inserire delle slide nere all’interno di una presentazione, per eliminare il rumore, concentrare l’attenzione, creare un momento di rottura cognitiva.

taoSposo a pieno l’intenzione e meno la soluzione.  Credo che possa andare anche un altro colore, oppure una grande punto di domanda, o un’altra cosa che introduca un momento di rottura cognitiva con la platea.

Il problema non è nero, bianco o altri colori, ma piuttosto avere un ritmo, che alterni il vuoto con il pieno.

Read Full Post »

Dal Guru Garr Reynolds in persona, ecco i consigli per affrontare nel modo giusto la fase di costruzione su slide della presentazione. Dieci (come sempre con questi americani) i consigli che vengono proposti:

  • Creare slide semplici
  • Limitare il testo e i punti elenco
  • Limitare le animazioni
  • Usare immagini di qualità
  • Evitate di usare i template predefiniti
  • Usate grafici appropriati
  • Usate i colori in modo appropriato
  • Usate i font giusti
  • Usate audio o video (se è il caso)
  • Dividete le informazioni su più slide

Sono tutti consigli sui quali anche io torno spesso nei miei corsi di formazione e li sottoscrivo tutti, dal primo all’ultimo (con qualche riserva sull’uso degli audio, ma lo stesso Garr ne limita la portata a casi particolari). Per la cronaca, aggiungerei alcune cosucce:

  • Fate sempre esempi concreti per ogni concetto astratto che evocate
  • Evitate font giganteschi e font microscopici
  • Evitate la grafica tridimensionale
  • Evitate le clipart
  • Usate lo spazio in modo coerente e riconoscibile
  • Aggiungete sempre dei titoli adeguati e descrittivi per ogni slide
  • Date un significato preciso ad ogni colore che usate
  • Inserite sempre numero di slide/numero totale di slide
  • Usate il grassetto per evidenziare alcune parole chiave
  • Usate criteri coerenti per evidenziare i numeri

Ecco, così siamo pari….

:-)

Read Full Post »

Older Posts »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 87 follower