Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2010

Quando mi hanno commissionato, tre mesi fa, un quaderno sull’uso efficace delle email ho declinato l’offerta; mi sono detto (è ho detto al committente) che esiste  c’è già l’ottimo quaderno in pdf scritto da Luisa,  unito al capitolo del suo libro dedicato a questo, ho ribadito che l’argomento è abbastanza conosciuto e assai battuto e che in sostanza, non avrei saputo che cosa dire di nuovo al riguardo.

Niente: il committente ha insistito e alla fine ho ceduto. Non vi posso mostrare il quaderno, ma ho ricavato da esso una presentazione che vi sottopongo volentieri.

Davvero, credo non ci sia davvero nulla di strabiliante, ma ho cercato di mettere un po’ di esempi carini. Ma sopratutto mi sono divertito a creare la presentazione. Che ne dite?

Read Full Post »

La vignetta del giorno

Ovvero: come trasformare una presentazione in un incubo.

Dilbert.com

La vignetta serve a Dave Paradi a illustrare gli ultimi risultati della sua survey sui principali fattori di disturbo nelle presentazioni.

I risultati sono questi

The speaker read the slides to us 69.2%
Text so small I couldn’t read it 48.2%
Full sentences instead of bullet points 48.0%
Slides hard to see because of color choice 33.0%
Overly complex diagrams or charts 27.9%

Ok? Vi ci ritrovate?

Read Full Post »

Se sei in aula e stai facendo fare un’esercitazione potresti volere visualizzare il tempo che passa, in modo da dare uno stop definito e permettere agli allievi di tenere traccia della timeline in tempo reale. Beh, si può fare con un trucchetto molto semplice direttamente con Powerpoint. In questo post preso da The Powerpoint blog, Troy Chollar spiega come fare.

Si tratta solo di creare due cerchi, di sovrapporli e di dare al secondo una animazione a comparsa (io ho usato “entrata a cuneo” su ppt 2003) con il tempo che vogliamo. Si creerà una fatta colorata che poco alla volta riempie il cerchi di sotto. Carino, no?

New Transitions Sample

Read Full Post »

So che molti di voi sono alla ricerca del template perfetto, dello sfondo intrigante per la propria presentazione, dell’immagine accattivante da mettere come elemento ricorrente e della linea sfumata elegante e misteriosa. E lo so perché molti accessi a questo blog arrivano con delle parole chiave inequivocabili.

Come sapete io non sono un fanatico dei template elaborati e degli sfondi complessi (trovo che l’eccessiva concentrazione su questi aspetti distolga l’attenzione degli elementi essenziali), ma non posso ignorare questi tossicomani dello sfondo cool.

Esempi di template per Powerpoint

Pertanto oggi segnalo una serie di risorse (che ho trovato grazie a questo articolo di  Webmasterpoint) che offrono tempalte gratuiti per Powerpoint (gratuiti, esatto).

Le risorse sono:

Mastertemplate (sezione free)

Templateswise

Templatesimple

E buon template a tutti. Ma mi raccomando di NON esagerare (sapete come la penso).

Read Full Post »

Oggi vi segnalo una bella presentazione di Silvia dedicata ai principi della Gestalt e al benessere visivo. Qualcosa che tocca, in certi casi anche profondamente, il tema delle presentazioni. Gli esempi sono ottimi.

Ovviamente il riferimento resta il libro del mitico Gaetano Kanitza “Grammatica del vedere“, che vi consiglio caldamente di leggere prima o poi, anche come omaggio a un grande studioso italiano.

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 87 follower